Il museo della vita romantica: un luogo incantato

Il Museo della vita romantica è il luogo ideale se volete concedervi un momento di calma e pace dimenticando per un attimo lo stress quotidiano.

Situato ai piedi di Montmartre, questo è uno dei luoghi più singolari della capitale francese.

Si tratta della casa del pittore francese Ary Sheffer, che vi abitò a partire dal 1830 e dove ospitò tutti gli esponenti principali della scena romantica parigina: Béranger, Delacroix, Liszt, Chopin, Sand, Lamartine e altri ancora.

Circondato da un meraviglioso giardino dove il tempo sembra scorrere più lentamente avrete la possibilità di visitare lo studio dell’artista, rimasto pressoché intatto, e cimeli del periodo romantico compresi ritratti, ricordi di famiglia e gioielli.

Il museo della vita romantica offre, inoltre, uno splendido café proprio nel giardino all’interno della struttura dove sorseggiare una bevanda calda.

Prendetevi una pausa e rendete felice il vostro cuore!!!

Info sull'autore dell' articolo Simone Prosperi

Una passione fortissima per la pallacanestro, un campo perfetto dove poter esprimere tutto se stesso… e poter correre per la vittoria.
Dissero di lui: “Simone! Un ragazzo caparbio, un bel mancino!”
Ha capito tante cose da quel giorno e ha continuato il suo cammino come se l’essere mancino fosse una vera qualità, quella marcia in più per riuscire, per scoprire il mondo.