Il museo Albert Kahn

Il museo Albert Kahn è un museo nazionale, sito nel comune più ricco di Parigi nella periferia ovest, Boulogne Billancourt .

Fu fondato dal banchiere e filantropo Albert Kahn il quale nel 1893 acquistò una grande proprietà  di quattro ettari con l’intenzione di crearvi il Giardino dei Mondi, ovvero un enorme parco con sentieri che vi faranno scoprire luoghi incantati.

Nel museo Albert Kahn, seguendo solo il vostro istinto e i colori che più vi attraggono (volutamente l’area non è fornita di segnaletica ma solo di cartelli colorati) potrete passare dal giardino francese a quello inglese, da quello giapponese al bosco blu o a quello dorato. Laghetti, ponti e ruscelli vi faranno compagnia mentre visiterete il villaggio giapponese dove è possibile partecipare alla cerimonia del té.

Oltre ad essere un appassionato botanico, Kahn fu anche un gran viaggiatore e questo suo amore lo ha spinto a realizzare un altro eccezionale progetto: una raccolta fotografica di immagini di tutta la Terra, invitando fotografi di ogni continente a realizzare scatti con le allora nascenti  macchine fotografiche a colori.

Tra il 1909 e il 1931 hanno raccolto 72.000 fotografie e più di 183.000 metri di pellicola che costituiscono un documento storico unico di 50 paesi, noto come L’Archivio del Pianeta.

Link al sito ufficiale http://albert-kahn.hauts-de-seine.net/

Info sull'autore dell' articolo Simone Prosperi

Una passione fortissima per la pallacanestro, un campo perfetto dove poter esprimere tutto se stesso… e poter correre per la vittoria.
Dissero di lui: “Simone! Un ragazzo caparbio, un bel mancino!”
Ha capito tante cose da quel giorno e ha continuato il suo cammino come se l’essere mancino fosse una vera qualità, quella marcia in più per riuscire, per scoprire il mondo.