Il muro dei “ti amo” di montmartre

Il muro dei “ti amo” è un’opera d’arte realizzata nella Square Jehan Rictus alle pendici del quartiere di Montmartre proprio ai piedi della splendida chiesa del Sacro Cuore. Alto 10 metri per circa 4 di larghezza è stata progettata dall’autore, compositore e collezionista Frédéric Baron con la collaborazione di Claire Kito esperta in calligrafia.

Sembra che l’idea sia nata casualmente da Baron che, quasi per gioco, iniziò a domandare ai suoi vicini stranieri di scrivere la romantica frase. Il gioco divenne subito una vera e propria ossessione e nell’arco di pochi anni riuscì a raccogliere ben 311 “ti amo” in 280 lingue. L’opera d’arte è costituita da ben 612 piastrelle di color blu con la scritta in bianco.

Il muro dei “ti amo”,  rappresenta l’importanza di un sentimento estremamente importante ma che a volte si tende a mettere da parte. La piccola piazzetta nella quale sorge il muro, spesso frequentata da artisti di strada e musicisti,  è quotidianamente visitata da centinaia di innamorati che desiderano immortalare il momento con una foto o con un piccolo messaggio d’amore verso l’amata/o proprio nel giardino del muro. Il muro dei “ti amo” rappresenta sicuramente una meta leggera ma importante nella romantica città di Parigi.


Info sull'autore dell' articolo Simone Prosperi

Una passione fortissima per la pallacanestro, un campo perfetto dove poter esprimere tutto se stesso… e poter correre per la vittoria.
Dissero di lui: “Simone! Un ragazzo caparbio, un bel mancino!”
Ha capito tante cose da quel giorno e ha continuato il suo cammino come se l’essere mancino fosse una vera qualità, quella marcia in più per riuscire, per scoprire il mondo.