Il Café de Flore

Il café de Flore, sito nell’antico quartiere di Saint Germain des Près di Parigi, all’angolo del Boulevard Saint-Germain e la Rue St. Benoitand, fu fondato probabilmente nel 1887 e deve il suo nome da una scultura di Flora che era situata alla fine del XIX° secolo proprio nell’angolo della strada. Conosciuto anche come il café dei letterati, fu sempre frequentato da grandi personaggi della cultura tra cui Apollinaire, Rimbaud, Sartre, Simon de Beauvoir, Boris Vian, Picasso, Camus, Jacques Prévert, Gabriel Pomerand. e molti altri che hanno trasformato questo locale in una vera e propria istituzione culturale.

Il café de Flore, vi accoglierà in un elegante ambiente retrò su due piani, proponendo piatti veloci, un ottima selezione di té e infusi, toast e croissant, omelette, insalate, zuppe e dessert.

Inoltre annualmente viene svolto all’interno delle sale del cafe de Flore il rinomato Prix de Flore, un corcorso letterario fondato nel maggio del 1994 volto a premiare ogni anno l’opera di un giovane autore di talento.

Link al sito ufficiale http://www.cafedeflore.fr/

Concediti una pausa!

Info sull'autore dell' articolo Simone Prosperi

Una passione fortissima per la pallacanestro, un campo perfetto dove poter esprimere tutto se stesso… e poter correre per la vittoria.
Dissero di lui: “Simone! Un ragazzo caparbio, un bel mancino!”
Ha capito tante cose da quel giorno e ha continuato il suo cammino come se l’essere mancino fosse una vera qualità, quella marcia in più per riuscire, per scoprire il mondo.